estetica, eventi

L’importanza della visita ortodontica

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.
(Charlie Chaplin)

Per diversi anni, ho lavorato alla SIDO, Società Italiana di Ortodonzia, esperienza che mi ha permesso di capire l’importanza delle cure dentistiche, per avere un sorriso smagliante.

Per cui già da piccoli ho portato i miei figli a sottoporsi a visite ortodontiche di controllo.  La prevenzione risulta sempre più efficace della cura.
Gli specialisti consigliano di effettuare la prima visita ortodontica già tra i 3 ed i 6 anni, quando sono presenti in bocca tutti i denti da latte.
Questa visita ha lo scopo di intercettare eventuali disarmonie dentali e/o scheletriche, abitudini viziate intra o extraorali ed attuare strategie terapeutiche, per evitare l’instaurarsi di un modello di crescita deviato. Aspettare potrebbe significare dover trattare casi più complessi in un prossimo futuro, con necessità di terapie più articolate e invasive.

1
Una visita in età precoce è anche utile per verificare, oltre allo stato di salute dentale, le corrette procedure di igiene orale e perseguire uno scopo educativo: abituando il bambino a un rapporto positivo con il dentista e a controlli regolari.

Ho sentito parlare della Clinica Briantea Odontostomatologica di Albiate (Monza e Brianza) che offre servizi odontoiatrici di qualità a 360°, una struttura d’avanguardia che incentra la propria attività prevalentemente sull’odontoiatria e sulla chirurgia implantare e maxillo-facciale. Inoltre, si occupa anche di medicina e chirurgia estetica.

 

Per ulteriori informazioni e visionare tutti i servizi che offrono, vi invito a visitare il sito della clinica.

Fatemi sapere le vostre esperienze!